Questo è un Forum politicamente schierato nelle Radici Cristiane e nella Destra Radicale Italiana.
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Ripristino del concordato Stato-Chiesa del 1929

Andare in basso 
AutoreMessaggio
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Ripristino del concordato Stato-Chiesa del 1929   Mar Dic 11, 2007 3:14 pm

FORZANUOVA chiede il ritorno in vigore del Concordato del 1929 con cui lo Stato Italiano riconosce alla Chiesa Romana il ruolo di guida spirituale del popolo e pone i giusti confini fra opera della Stato ed opera della Chiesa. FORZANUOVA ritiene essenziale che la Fede, che ha accompagnato il nostro paese per duemila anni, venga custodita e trasmessa fedelmente alle future generazioni respingendo la cultura nichilista e laicista oggi imperante.

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
wolfsangel
Figli del Forum
Figli del Forum
avatar

Numero di messaggi : 249
Localizzazione : Europa
Umore : Sempre agguerrito.
Data d'iscrizione : 08.11.07

MessaggioTitolo: Re: Ripristino del concordato Stato-Chiesa del 1929   Mar Dic 11, 2007 9:43 pm

Ecco, questo in una certa qual misura, potrebbe essere fattibile. Purchè la Religione non si immischi in materie temporali, prendendo ad esempio la frase di Cristo: date a Cesare ciò che è di Cesare, a Dio ciò che è di Dio!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: Ripristino del concordato Stato-Chiesa del 1929   Mar Dic 11, 2007 9:45 pm

wolfsangel ha scritto:
Ecco, questo in una certa qual misura, potrebbe essere fattibile. Purchè la Religione non si immischi in materie temporali, prendendo ad esempio la frase di Cristo: date a Cesare ciò che è di Cesare, a Dio ciò che è di Dio!
Tranquillo si sottointende... Wink
Libera Chiesa, in libero Stato...

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
Pierpaolo`g
Simpatizzante
Simpatizzante


Numero di messaggi : 13
Localizzazione : Nardò(Lecce)
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: Ripristino del concordato Stato-Chiesa del 1929   Mer Gen 09, 2008 9:38 pm

Se oggi la vera religione, quella della tradizione si immischiasse negli affari politici, forse non staremmo nella "cacca" Smile

Ricordo gli eroi della Vandea uomini che morirono per la fede e per combattere
Chiesa e Stato dovrebbe essere tutto un intreccio e non due cose separate.
Pero' oggi è difficile, perchè lo stato è una merda e la chiesa non è più baluardo di tradizione latino-cristiana.
Pornografia,discoteche,droghe,lussi,divertimenti stanno sconvolgendo le nuove generazioni. Bisogna credere e mantenere nel cuore la fede.
Io sono di FN perchè è l'unico partito che trova equilibrio e intreccio tra religione e politica.
I problemi materiali vengono dopo, il problema principale è questa mentalita' che si è instaurata nel tempo che sta spianando la strada alla venuta dell' anticristo!!!
E questa mentalita' non la si puo' combattere tralasciando la fede altrimenti facciamo il gioco di chi la vuole!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: Ripristino del concordato Stato-Chiesa del 1929   Mer Gen 09, 2008 9:42 pm

Pierpaolo`g ha scritto:
Se oggi la vera religione, quella della tradizione si immischiasse negli affari politici, forse non staremmo nella "cacca" Smile

Ricordo gli eroi della Vandea uomini che morirono per la fede e per combattere
Chiesa e Stato dovrebbe essere tutto un intreccio e non due cose separate.
Pero' oggi è difficile, perchè lo stato è una merda e la chiesa non è più baluardo di tradizione latino-cristiana.
Pornografia,discoteche,droghe,lussi,divertimenti stanno sconvolgendo le nuove generazioni. Bisogna credere e mantenere nel cuore la fede.
Io sono di FN perchè è l'unico partito che trova equilibrio e intreccio tra religione e politica.
I problemi materiali vengono dopo, il problema principale è questa mentalita' che si è instaurata nel tempo che sta spianando la strada alla venuta dell' anticristo!!!
E questa mentalita' non la si puo' combattere tralasciando la fede altrimenti facciamo il gioco di chi la vuole!!!
Quoto! Cool

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ripristino del concordato Stato-Chiesa del 1929   

Torna in alto Andare in basso
 
Ripristino del concordato Stato-Chiesa del 1929
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Separazione tra chiesa e stato
» La chiesa e la rianimazione dei neonati prematuri
» Usa, prete rubava soldi chiesa per pagare gigolò, condannato a 3 anni
» Mario Balotelli, l'eroe del giorno è stato un bambino abbandonato
» La chiesa limita....

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Massimo Morsello :: Proposte su ..... :: Chiesa e cattolici-
Vai verso: