Questo è un Forum politicamente schierato nelle Radici Cristiane e nella Destra Radicale Italiana.
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Vergognosa manifestazione antirazzista a Treviso

Andare in basso 
AutoreMessaggio
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Vergognosa manifestazione antirazzista a Treviso   Ven Gen 25, 2008 8:32 pm

TRATTO DAL SITO DI FORZA NUOVA
Sabato 26 gennaio, la piazza centrale di Treviso vedrà riunirsi undici e più famosi scrittori contemporanei e originari del Veneto, che insieme, daranno il via ad una “giornata contro il razzismo”; tra le righe è facilmente individuabile il destinatario di tale iniziativa, ovvero il movimento di “Forza Nuova”, che oramai sempre più forte ed organizzato nella città, ed anche nella provincia del trevigiano, non manca di rispondere alla provocazione: “Quest’iniziativa non è altro che un tentativo, scialbo ed assolutamente prevedibile, che la sinistra tenta di opporre all’avanzata ed al successo della nostra politica – dice soddisfatto il Responsabile Cittadino Giuseppe Zito – Gli scrittori che sabato saranno in piazza, a loro volta mescolati a frange di no-global ed estremisti di sinistra, vorrebbero forse lanciare un messaggio che possa elevarli all’attenzione ed al favore della Comunità trevigiana rispetto a noi? Vorrebbero screditarci? Apparire superiori? Farci cadere in scontate provocazioni? Qualunque sia la risposta appare comunque strana la loro posizione: assicurano di compiere un gesto apolitico e apartitico, ma alla stessa giornata e nella stessa piazza, assieme a loro figureranno anche i medesimi esponenti dei centri sociali che esattamente un anno fa, attaccarono e bersagliarono alle spalle un nostro gazebo con lanci di bottiglie, uova, sassi e bicchieri, ferendo alcuni nostri militanti, per poi fuggire e scomparire vigliaccamente… Si può dire che la fede e l’ideologia politica di certi sbandati individui risultino ben chiare e sostanzialmente innegabili, eppure gli “scrittori intellettuali”, assicurano che la loro iniziativa ed il loro messaggio saranno apolitici e apartitici, in virtù dei significati dell’arte e della letteratura, in virtù <<delle idee, delle opinioni e del piacere artistico>>. Tali dichiarazioni, indicano una innegabile e deprimente incapacità di distinguere la realtà, o più semplicemente una sfacciata malafede; le stesse sono già emerse durante le critiche alla figura del pro-sindaco Gentilini, evidentemente persona eccessivamente genuina e pragmatica per i loro gusti invece più affini alle ciurme, alla mentalità mondialista ed alle “espressioni artistiche” di certa sinistra.
E’ innegabile che certa stampa di regime darà enorme risalto alla recita degli “scrittori intellettuali”, ritraendo loro, assieme ai giovinastri no-global, come autentici vincitori, paladini e luminari della vera rettitudine, ma non conta; ciò che davvero è imprescindibile, è il giudizio dei trevigiani, che ancora una volta, da veri signori, sopporteranno e lasceranno passare. Per quanto riguarda noi, nonostante qualcuno già brami di vederci in piazza, intenti a scontarci e impedire lo svolgimento di certe trovate patetiche, non daremo alcuna soddisfazione, non scendendo in campo ed attendendo che la piazza stessa torni alla legittima gente comune di Treviso.
Per quanto riguarda invece Marco Paolini, Gianfranco Bettin, Tiziano Scarpa, Vitaliano Trevisan, Romolo Bugaro, Alberto Fassina, Marco Franzoso, Giulio Mozzi, Gian Mario Villalta, Mauro Covacich, Ferrucci, e tutti gli altri “scrittori intellettuali”, ci permettiamo di dar loro un consiglio: piuttosto che gettarvi in sballate retoriche anti-razziste, state a casa, rilassatevi, e leggete un buon libro”.

Per info: www.forzanuovatreviso.org

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
wolfsangel
Figli del Forum
Figli del Forum
avatar

Numero di messaggi : 249
Localizzazione : Europa
Umore : Sempre agguerrito.
Data d'iscrizione : 08.11.07

MessaggioTitolo: Re: Vergognosa manifestazione antirazzista a Treviso   Sab Gen 26, 2008 12:44 am

Ma chi è più razzista di chi organizza espressamente una manifestazione antirazzista, magari per promuovere i propri loschi fini, sfruttando i comunque indesiderati immigrati?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: Vergognosa manifestazione antirazzista a Treviso   Sab Gen 26, 2008 5:45 pm

wolfsangel ha scritto:
Ma chi è più razzista di chi organizza espressamente una manifestazione antirazzista, magari per promuovere i propri loschi fini, sfruttando i comunque indesiderati immigrati?
Nessuno, quelli che organizzano ste manifestazioni sono i più razzisti di tutti... Rolling Eyes

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Vergognosa manifestazione antirazzista a Treviso   

Torna in alto Andare in basso
 
Vergognosa manifestazione antirazzista a Treviso
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Massimo Morsello :: Politica e Società :: Attualità politiche-
Vai verso: