Questo è un Forum politicamente schierato nelle Radici Cristiane e nella Destra Radicale Italiana.
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Droga, ritorno al passato

Andare in basso 
AutoreMessaggio
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Droga, ritorno al passato   Mar Dic 04, 2007 7:11 pm

Il nuovo sballo a Milano? Fumare l´eroina con gli amici, preferibilmente durante il week-end. Lo fanno i giovani tra i 14 e i 20 anni ed è già allarme rosso anche se il fenomeno è ancora agli inizi. Torna l´eroina ma non è accompagnata dal rito della siringa e del buco. Questa è roba del passato, degli anni Ottanta, quando l´"ero" era la droga degli emarginati e molti morivano per overdose. Oggi l´eroina si fuma, si inala, per "divertirsi e stare bene in compagnia". Pochi la percepiscono come un rischio e trovarla sul mercato è facilissimo: chi spaccia fumo e coca offre anche l´eroina a poco prezzo.
A puntare i riflettori su questo nuovo preoccupante fenomeno che vede Milano come città apripista di un nuovo trend sul fronte delle droghe, è Riccardo Gatti, il direttore del dipartimento delle Dipendenze dell´Asl di Milano e presidente del Prevolab, l´osservatorio nato in accordo tra la presidenza del Consiglio dei ministri e la Regione Lombardia per tenere sotto controllo l´evoluzione dei fenomeni dell´abuso.
«L´eroina sul mercato c´è e in quantità massiccia - dice Riccardo Gatti - e per farla circolare rapidamente è proposta a prezzi promozionali, accessibili a tutti». L´eroina è alla ricerca di nuovi consumatori e per conquistarli, gli spacciatori propongono micro-dosi. La spesa è piccola e tutti se la possono permettere. Non solo. Ma, per evitare l´overdose, la percentuale di principio attivo non supera il 10-15 per cento. «È una eroina depotenziata - precisa Riccardo Gatti - confezionata ad hoc per i giovani consumatori di oggi che si definiscono occasionali. Ma la gravità del problema non cambia. L´eroina, a lungo andare, crea dipendenza fisica. Per avere lo stesso sballo bisogna aumentare le dosi. Con una catena devastante di danni psico-fisici». Milano, città già duramente provata dalla droga, si trova a fronteggiare una nuova emergenza che scatena grandi ansie e paure tra le famiglie. Come risulta da una recente indagine, fatta proprio dal dipartimento delle Dipendenze dell´Asl, il 60 per cento dei giovani di Milano, tra i 18 e i 23 anni, ammette, senza problemi, di consumare droghe. La cannabis è diffusa tra il 44 per cento dei ragazzi, il 10 per cento preferisce la cocaina, il 14 per cento inala il popper e il 5 per cento è ancora legato all´ecstasy. Ma, come sottolinea Gatti «i giovani consumano più sostanze, c´è chi ne alterna due e chi arriva a tre».
Ora, però, con il massiccio arrivo sul mercato dell´eroina resta da vedere come cambierà lo scenario, quali sostanze verranno mescolate e quali conseguenze sulla salute ci saranno. «Noi abbiamo le antenne dritte - ammette Gatti - e lanciamo l´allarme, anche se mancano ancora dati statistici sul consumo. Gli indizi però ci sono e ci dicono che bisogna stare in guardia». Gatti lancia l´allerta e fa una previsione per il 2010. «Tra tre anni i consumatori di eroina aumenteranno del 10-20 per cento a livello nazionale - spiega - e questo dato è valido anche per Milano». Per la cocaina si prevede un incremento, in tutta Italia, del 40 per cento con oltre un milione e 100 mila consumatori. Mentre per la cannabis i numeri sono ancora più impressionanti: l´incremento previsto è del 30 per cento, con una stima di 4 milioni e mezzo di consumatori in tutta Italia.

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
wolfsangel
Figli del Forum
Figli del Forum
avatar

Numero di messaggi : 249
Localizzazione : Europa
Umore : Sempre agguerrito.
Data d'iscrizione : 08.11.07

MessaggioTitolo: Re: Droga, ritorno al passato   Mar Dic 04, 2007 10:09 pm

E lo stato italiota stà a guardare.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: Droga, ritorno al passato   Mer Dic 05, 2007 6:03 pm

wolfsangel ha scritto:
E lo stato italiota stà a guardare.
E si diverte a farlo... Suspect

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Verona, minori schiavi del crack   Dom Dic 09, 2007 2:17 pm

Furti a coetanei per comprarlo: presi
Cinque adolescenti che derubavano i coetanei per finanziarsi l'acquisto ed il consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto crack, sono stati fermati dalla polizia di Verona. Le indagini condotte dalla Squadra Mobile hanno consentito di individuare il gruppo degli autori delle rapine in alcuni giovani disasattati soliti frequentare il centro città e composto da quattro minori di età compresa tra i 15 e i 17 anni e da un 19enne.


Il gruppo aveva dato vita - recita un comunicato della questura - a una vera e propria banda di criminali adolescenti che, agendo in branco,hanno commesso almeno nove rapine in danno di vittime poco più che bambini a cui venivano sottratti i cellulari.

I telefoni venivano ricettati dagli stranieri per poche decine di euro, denaro necessario per acquistare e consumare in compagnia il crack, miscela di eroina, cocaina ed ecstasi, secondo quanto riferisce la polizia. Le perquisizioni hanno consentito il rinvenimento del coltello a serramanico e delle attrezzature utilizzate per compiere i reati.

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
FORZANOVISTA
Duce
Duce
avatar

Numero di messaggi : 528
Localizzazione : Salento
Umore : NERO
Data d'iscrizione : 04.11.07

MessaggioTitolo: Re: Droga, ritorno al passato   Dom Dic 09, 2007 2:17 pm

Gioventù bruciata... Sad

_________________
Scendiamo in campo contro le Democrazie Plutocratiche e Reazionarie dell' Occidente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.forzanuovalecce.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Droga, ritorno al passato   

Torna in alto Andare in basso
 
Droga, ritorno al passato
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» eccoci di ritorno
» Passato bene il Natale?
» Il ritorno della figliola prodiga
» Natale è passato...ora aspettiamo l'Anno Nuovo...
» di ritorno dal centro ipertensione in gravidanza

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Massimo Morsello :: Politica e Società :: News e Reportage-
Vai verso: